Rete di approvvigionamento idrico

Rete di approvvigionamento idrico

La rete di approvvigionamento idrico fornisce acqua potabile pulita e sicura ai consumatori.

Geografia

Etichette

approvvigionamento idrico, acqua potabile, servizi di pubblica utilità, rete idrica, estrazione dell'acqua, fornitura idrica, consumo di acqua, purificazione dell'acqua, cisterna, torre dell'acqua, acqua, consumatori, pozzo, pompa di tipo aspirante, rubinetto, acqua del rubinetto, acque sotterranee, tecnica, servizi per gli affati, servizio, geografia

Extra correlati

Scene

Rete di approvvigionamento idrico

  • acqua sotterranea - Include le acque delle falde confinate e freatiche. L'acqua filtrata dalle sponde è un tipo di acqua delle falde freatiche, proveniente dalle acque superficiali. Le acque delle falde freatiche richiedono un processo di purificazione più complesso, poiché contengono più inquinanti provenienti dalla superficie dell'acqua rispetto a quelli delle falde acquifere confinate, in quanto queste ultime sono situate tra strati di roccia impermeabili.
  • stazione di captazione dell'acqua
  • chiarificazione
  • cisterna - Immagazzina acqua potabile utilizzabile per il consumo umano.
  • torre piezometrica - Fornisce una pressione costante all'acqua e immagazzina acqua potabile.
  • grandi consumatori
  • piccoli consumatori

Il sistema di approvvigionamento idrico fornisce acqua potabile pulita e sicura per la popolazione, per le famiglie e per i processi di produzione degli stabilimenti commerciali. L'acqua potabile prodotta viene consegnata ai luoghi di consumo (case private, consumatori comunali o industriali) attraverso sistemi di tubazioni.

Le quattro attività fondamentali sono:

1. Captazione dell'acqua
Negli impianti di captazione dell'acqua (stazioni di pompaggio, pozzi, sorgenti, ecc.) l'acqua viene prelevata e convogliata al depuratore (o, in sua assenza, ad un impianto di stoccaggio), poi trasferita alla rete di distribuzione. Sulle sponde dei fiumi vi sono spesso pozzi radiali.
Pozzo radiale: pozzi verticali con tubi forati che si estendono orizzontalmente nella falda acquifera, lungo gli argini. Raccolgono e sollevano le acque delle falde freatiche, di solito con pompe.

2. Purificazione dell'acqua
La qualità dell'acqua non trattata (proprietà fisiche, chimiche, batteriologiche e biologiche) non sempre risponde alle esigenze della zona di utilizzo.
In questo caso, l'acqua viene purificata e trattata con vari processi tecnologici (ad esempio la rimozione di ferro, gas, manganese, ecc.).
Per l'acqua da impiego industriale (e, in alcuni casi, per l'agricoltura), è necessario un trattamento (ad esempio l'addolcimento, la dissalazione, la deacidificazione, la depurazione delle acque di superficie, ecc.).

3. Distribuzione dell'acqua
L'acqua depurata viene convogliata ai luoghi di consumo per lo più attraverso sistemi di tubazioni sotterranee.
Il tronco d'acqua convoglia la quantità massima di acqua all'interno della zona di alimentazione. Questo corre sulla mediana della zona con il maggior consumo di acqua e finisce in un cisterna elevata o in una cisterna sotterranea.
I rami del tronco d'acqua si dividono in diversi tubi principali di approvvigionamento idrico, più sottili, che forniscono l'acqua ai luoghi di consumo.

4. Consumo
L'acqua per il consumo domestico è la quantità d'acqua fornita per soddisfare le esigenze delle famiglie (usi domestici e acqua potabile).
Il consumo industriale di acqua è la quantità di acqua utilizzata per i processi dei siti industriali (ad esempio l'acqua per la caldaia o per il raffreddamento, l'acqua della diga, l'acqua per l'irrigazione, l'acqua utilizzata per il trasporto).
Il consumo di acqua è di solito misurato dalla quantità di acqua consumata o utilizzata per unità di tempo dato.

Processo di approvvigionamento idrico

Vista superiore

  • stazione di captazione dell'acqua
  • chiarificazione
  • cisterna - Immagazzina acqua potabile utilizzabile per il consumo umano.
  • torre piezometrica - Fornisce una pressione costante all'acqua e immagazzina acqua potabile.
  • grandi consumatori
  • piccoli consumatori

Animazione

Narrazione

L'acqua potabile è di solito prodotta dalle acque sotterranee. L'acqua sotterranea viene estratta dalle pompe in una stazione di captazione dell'acqua.

Nella fase successiva un agente ossidante viene aggiunto all'acqua per neutralizzare microrganismi e sostanze organiche presenti nell'acqua non trattata.
I prodotti chimici aggiunti dallo aeratore a spruzzo fanno sì che gli inquinanti, ovvero microrganismi morti e sostanze organiche e inorganiche, coagulino in piccoli fiocchi.
Poi, nel flocculatore, questi micro fiocchi si aggregano formando fiocchi più grandi, o macro fiocchi. Grazie alla loro dimensione maggiore, questi possono essere filtrati ed espulsi dall'acqua.
Gli inquinanti solidi si depositano nel bacino di chiarificazione, mentre il resto è rimosso per filtrazione. La filtrazione avviene solitamente in 3 fasi, utilizzando un filtro di ghiaia, un filtro a sabbia e un filtro a carbone.

Viene poi aggiunto cloro all'acqua, nel bacino di disinfezione, per distruggere gli agenti patogeni e prevenire la reinfezione quando l'acqua viene convogliata attraverso i tubi. La concentrazione di cloro nell'acqua potabile è bassa, non provoca problemi di salute, mentre impedisce gravi infezioni ed epidemie.

L'acqua pulita, adatta per il consumo umano, è immagazzinata in una cisterna. Da qui viene pompata nella torre piezometrica, che fornisce pressione costante all'acqua e immagazzina l'acqua potabile. La torre piezometrica fornisce acqua anche quando le pompe non funzionano, a causa di un'interruzione di corrente.

Extra correlati

Come funziona? - Torre dell’acqua

L'animazione presenta la struttura e il funzionamento delle torri dell'acqua.

Il ciclo dell’acqua (livello avanzato)

Lo stato dell'acqua presente sulla Terra è in continua trasformazione. Il ciclo dell'acqua comprende passaggi di stato come l'evaporazione, la...

Il ciclo dell’acqua (livello elementare)

Lo stato dell'acqua presente sulla Terra è in continua trasformazione. Il ciclo dell'acqua comprende passaggi di stato come l'evaporazione, la...

Acque sotterranee

Le falde confinate, non confinate e carsiche sono acque sotterranee.

Campo profughi in Africa (Darfur)

A causa dei conflitti militari in Sudan, diversi milioni di persone hanno dovuto abbandonare le loro case.

Dissalazione dell’acqua di mare

Attraverso il processo di dissalazione si ottiene acqua potabile dall'acqua di mare.

Impianto di trattamento delle acque reflue

Le acque reflue trattate possono essere utilizzate in agricoltura e nell'industria.

Inquinamento atmosferico

L'animazione presenta le principali fonti di inquinamento atmosferico: l'inquinamento di origine agricola, industriale e urbana.

Inquinamento del suolo

L'animazione presenta le principali fonti dell'inquinamento del suolo.

Inquinamento idrico

Le principali fonti dell'inquinamento delle acque sono l'industria, l'agricoltura e le aree urbane.

Pompe di tipo aspirante e pompe ad azione diretta

Le pompe di tipo aspirante e quelle ad azione diretta sono considerate le pompe per acqua più comuni.

Sistema di protezione per prevenire le inondazioni

L'argine di protezione e la diga d'estate assicurano la protezione in caso di eventi alluvionali.

Utenze

Sistemi che assicurano l'approvvigionamento idrico, lo smaltimento delle acque reflue, il gas, l'energia elettrica, il riscaldamento e le telecomunicazioni.

Strade e acquedotti dell’antica Roma

Il sistema stradale e degli acquedotti riflette l'avanzato sviluppo tecnologico della civiltà Romana.

Cloruro di idrogeno (HCl)

Un gas incolore dall'odore pungente, la sua soluzione in acqua è chiamata acido cloridrico.

Ione ipoclorito (OCl⁻)

Gli ioni ipoclorito si formano quando l'acqua viene disinfettata con il cloro.

Added to your cart.